Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

1 ottobre 2014 | 0 comments

Un’efficace attività anti-stress: camminare nella natura

Da questo articolo puoi trarre un consiglio su un’attività semplice, piacevole, e la cui utilità era intuibile e quindi arci-nota, anche prima che venissero condotti i relativi studi scientifici… Un consiglio che però pochissime persone mettono in pratica, in quanto probabilmente molto sottovalutato. Se non sei fra queste persone, quanto stai per leggere sia per te un promemoria.

Camminare nella natura apporta grandi benefici ed è una sana abitudine per preservare la propria salute. Infatti:

– migliora la funzione immunitaria
– abbassa la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna
– regola il cortisolo
– diminuisce lo stress e migliora gli stati depressivi (e di conseguenza potrebbe diminure o eliminare la necessità di assumere psicofarmaci)

Lo affermano i risultati di questo studio scientifico e di altri condotti nel 2010 i cui riferimenti puoi trovare alla pagina di Wikipedia dedicata allo Shinrin-Yoku, una pratica giapponese il cui nome significa “fare un bagno di foresta”, che consiste nel camminare nella foresta allo scopo di trarre vantaggio per la salute mentale e fisica.

Una nota particolare merita il cammino nella natura in gruppo, attività che si è rivelata un valido aiuto contro stress e depressione. Lo afferma uno recente studio (Marselle ed al., 2014), durato 3 mesi, chiamato Walking for Health, che ha coinvolto quasi 2000 partecipanti. Chi aveva camminato nella natura in gruppo, al contrario di chi non l’aveva fatto, riportava un miglioramento della depressione, un minore stress, un morale più alto e una percezione di maggior benessere mentale. I benefici più evidenti si erano manifestati nelle persone che avevano avuto recentemente episodi di grande stress come un divorzio, un lutto o una grave malattia.

E camminare in città? No, non porta gli stessi benefici. Non ci si avvicina neanche.

*Aggiornamento*: una nuova conferma attiva da uno studio pubblicato nel 2016 su Evolutionary Psychological Science, secondo cui passare del tempo in un bosco porta benefici fisici ed emozionali. Infattti, se necessario, aumenta l’attività del sistema nervoso parasimpatico e diminuisce quella dell’ortosimpatico, quindi agevola le emozioni di soddisfazione e gioia e diminuisce lo stress.

QUINDI

vai a camminare nella natura.

…E, ancora meglio,

fai Movimento Arcaico !

Non sai cos’è il Movimento Arcaico? È una pratica di riscoperta di te stesso e della tua natura che può rivoluzionare la tua vita e la tua salute fisica, mentale ed emozionale a livelli che neanche immagini. Scoprilo visitando www.movimentoarcaico.it.

Comments Closed

www.psicoperformance.com - Copyright 2012 - Tutti i diritti riservati