Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

12 maggio 2011 | 1 comment

I piaceri della vita…

Da quando scrivo su Psicoperformance, è ancora più vero che non tutto il male vien per nuocere.
Lo penso, fra l’altro, ogni volta che sento un discorso stupido che per i primi secondi mi infastidice, ma che subito dopo interpreto come l’ennesimo spunto per scrivere un articolo o girare un video 🙂

Ad esempio l’articolo che stai leggendo è nato proprio in questo modo.

Siccome non fumo, non mangio animali né prodotti derivati da animali (ad eccezione del miele se proveniente da un apicultore che tratta in maniera etica le api), evito caffè e limito al mimino zuccheri raffinati, e siccome quasi mai bevo alcoolici (tanto mi stuccano dopo pochi millilitri), talvolta – raramente, per fortuna – qualcuno si stupisce e mi pone una domanda retorica, tipo “Scusa, ma quali sarebbero allora per te i piaceri della vita?”, sottintendendo che io la vita non me la saprei godere….

DiavoloIn questi casi ho il terrore che anziché aver parlando tanto per parlare, l’interlocutore sia veramente convinto della sensatezza di ciò che ha detto.
Perché in quest’ultimo caso… Che impostazione mentale (e fisica) può avere una persona che al di là di mangiare animali, latticini, alcoolici e fumare non riesce a vedere altri piaceri per i quali vivere? Secondo la mia visione, trattasi di una impostazione mentale questa sì, triste.

Ma bando alle tristezza.. pensiamo adesso ai…

PIACERI DELLA VITA.

Oltre che per rispondere a un’ironica domanda del tipo “Ma allora per te quali sono i piaceri della vita?”, c’è un altro motivo per cui ho pensato l’esercizio che stai per leggere (l’ho pensato non nel senso che l’ho inventato io.. sicuramente qualcuno avrà già scritto qualcosa del genere). E questo motivo è che a molte persone a cui si chiede di pensare alla propria esistenza o a una giornata a caso della propria vita, le cose che vengono in mente subito, su due piedi, sono i propri doveri e la prevenzione o soluzione di vari problemi.

…Mentre invece la prima cosa che viene in mente dovrebbe essere

CIO’ CHE TI PIACE,

CIO’ CHE TI DIVERTE.

Ecco quindi il semplice, piacevole ed efficace esercizio per educare la tua mente a focalizzarsi prima di tutto su ciò che è veramente importante per te: sul tuo blog, o su un foglio di carta, o dove vuoi,

scrivi un elenco di tutte le esperienze ecologiche e salutari che per te rappresentano i piaceri della vita.

Fallo con precisione e non aver paura di essere ridondante. Ad esempio, non dev’essere una voce dell’elenco “Mangiare Ameliealimenti che mi piacciono”: se trovi deliziosi 10 alimenti, scrivi “Mangiare X”, poi “Mangiare Y”, etc: saranno 10 voci, com’è giusto che sia, visto che si tratta di 10 esperienze diverse.
Analogamente per gli altri tipi di esperienze: scrivile tutte, anche se alcune saranno simili ad altre. Ognuna conterà comunque come esperienza distinta dall’altra.
Ed è giusto che sia così: più scrivi con precisione, più focalizzi la tua mente sul piacere di quell’esperienza.
Non preoccuparti di raggruppare insieme le esperienze dello stesso tipo. Ad esempio puoi citare il bere una buona bevanda, poi un aspetto dello sport che pratichi, poi un tipo di interazione con una persona, poi se ti viene in mente un’altra bevanda che ti piace, puoi scriverla di seguito. Del resto è un po’ ciò che accade nella realtà, dove le esperienze sono distribuite in ordine sparso!

Fatto l’elenco, chiediti:

Quanto spesso vivo queste esperienze?

Quanto m’impegno ogni giorno per poterle vivere?

Se la risposta a queste due domande non è almeno “Abbastanza”, allora chiediti

Come devo organizzare le mie giornate/settimane per poter vivere di più queste esperienze, per poter fare della mia vita la bella vita che a me piace?

Leggi questo elenco quotidianamente per un mese per ricordarti le cose per cui vivi. Questo ti aiuterà a direzionare le tue azioni e decisioni per avvicinarti, sia a breve che a lungo termine, alla tua vita ideale.

Ogni qualche mese ti consiglio di ripetere quest’esercizio. Porta via poco tempo ed è piacevolissimo.

Per dare il buon esempio, incollo qui sotto quelli che per me sono i piaceri della vita, riservandomi di aggiornare l’articolo in futuro…

===============

Il bello della vita è per me, in ordine sparso…

  • Quando faccio Life Coaching e mi accorgo di migliorare le mie capacità ogni volta che lo faccio
  • Quando, facendo Life Coaching, vedo cambiare le strategie di comportamento di una persona, che migliora di conseguenza le sue relazioni interpersonali e il suo dialogo interno e di prendere decisioni giuste per lei
  • Quando bevo una spremuta d’arancia
  • Quando guardo la mia cagnolina Chicca, la accarezzo, la prendo in braccio o ci gioco
  • Quando suono e/o canto
  • Quando mangio cereali da colazione con spremuta d’arancia o bevanda a base di riso e soia, oppure a con una bevanda di riso
  • Quando mangio dei finti spaghetti di zucchine con sugo di pomodoro e olive
  • Quando mangio melanzane con pomodoro
  • Quando mangio noci e mandorleAffetto-amore
  • Quando mangio un frullato di frutta mista
  • Quando mangio pasta col pesto (soprattutto se ci sono molti pinoli)
  • Quando mangio una buona pizza
  • Quando mangio del buon pane con ottimo olio (il migliore che ho conosciuto fin ora è quello prodotto dal mio amico Ivan, della Fattoria di Certignano)
  • Quando rido per un evento buffo
  • Quando rido per una cazzata che ho detto
  • Quando parlo con mio amico di qualcosa di interessante
  • Quando sento miagolare dei gatti innamorati
  • Quando vedo un gatto e una gatta immobili che si guardano e si studiano
  • Quando mangio barrette di sesamo (slurp!)
  • Quando parlo con una persona di cui mi fido e con cui faccio un qualunque tipo di progetto
  • Quando recito in teatro
  • Quando giro un film
  • Quando rido per una cazzata che ha detto qualcun altro
  • Quando mangio ogni tipo di frutta secca
  • Quando prendo e accarezzo un micino
  • Quando accarezzo un micione pelosone
  • Quando sento miagolare un gatto (miagolo comune)
  • Quando in palestra faccio Randori
  • Quando in palestra sto imparando ad eseguire una tecnica di Judo
  • Quando guardo un bel film d’azione
  • Quando guardo un film comico che mi fa ridere
  • Quando guardo una serie televisiva che mi fa ridere
  • Quando vedo su un campo o su un prato la luce del Sole gialla-arancio circa un’ora prima del tramonto
  • Quando scrivo o giro un filmato per il mio blog Psicoperformance
  • Quando guardo delle foto o un filmato che mi riguardano
  • Quando faccio un esercizio di rilassamento
  • Quando partecipo a una gara di Judo
  • Quando guardo un bell’incontro di Judo
  • Quando guardo una bella partita dell’Italia ai mondiali di calcio
  • Quando vedo un’iniziativa utile al miglioramento del mondo
  • Quando vinco una causa
  • Quando partecipando a un corso o leggendo un libro o ascoltando un audio mentre guido imparo qualcosa di nuovo e utile
  • Quando qualcuno mi dice che sembro più giovane della mia età
  • Quando ascolto il mio corpo e sento di essere in forma
  • Quando conosco una nuova persona interessante
  • Quando conosco una bella donna
  • Quando guardo una bella donna
  • Quando interagisco piacevolmente con una bella donna (scambio con lei delle idee, ci scherzo, la palpeggio, la possiedo…)
  • Quando mi accorgo che grazie a una nuova strategia o a una nuova tecnologia la mia vita può essere più comoda
  • Quando mi accorgo che grazie a una nuova strategia o a una nuova tecnologia posso comportarmi in maniera più ecologica
  • Quando qualcuno decide di seguire un mio consiglio su come usare una tecnologia o strategia per una vita più comoda o ecologica
  • Quando faccio passare un dolore a un paziente
  • Quando faccio una passeggiata nella naturaAmore-affetto
  • Quando una persona mi racconta che la sua vita è migliorata per un qualunque motivo
  • Quando vedo un bel panorama
  • Quando vedo che un video che ho registrato è venuto bene, e quando vedo che ho fatto una buona post-produzione
  • Quando penso a una mia fidanzata e a quanto sono stato fortunato ad incontrarla
  • Quando mi viene in mente e mi appunto una nuova idea per il mio blog sullo sviluppo personale
  • Quando espongo a una persona un’idea sulla politica/società e capisco di averle dato una possibilità in più su come vedere le cose
  • Quando do a una persona consigli sulla salute e mi accorgo che vengono capiti e seguiti
  • Quando faccio smettere di fumare una persona grazie al Personal Coaching

Lascia un commento Facebook:...

Post a Reply

www.psicoperformance.com - Copyright 2012 - Tutti i diritti riservati